giovedì 21 maggio 2015

Il Conte va a Londra - Fimo Life


Non posso non condividere con voi la notizia
 che mi ha dato ieri sera il Conte  rientrando a casa.
Con voce mesta e sguardo basso,
 come sempre quando deve comunicarmi una notizia bella (per lui ma non per me),
 ha esordito con nonchalance: " Sai, fra qualche giorno dovrò andare a una Convention a....".
"A ..." incalzo io curiosa...
"Sì" - prosegue lui - "dovrò andare a ....." - e fa di nuovo una piccola pausa....
Io già pensavo a Mestre,

 a Padova,

 a Treviso,

 esagerando a Milano...e già lo invidiavo un poco.
Non osando alzare il viso per incontrare i miei occhi aggiunge:
"....DEVO ANDARE A LONDRA! "

"COSAAAAA???? A LONDRA??????" urlo io.

 "E' a me che piace viaggiare, non a te!!!
Non è giusto!"
Queste sono delle ingiustizie della vita e......, se almeno in uno dei venti lavori che ho fatto nella mia vita mi avessero mai omaggiato di una piccola gita fuori porta, chissà, forse starei ancora lavorando!
  Ma no.....a Londra!!! Lui no!!!

 Lui che non esprime mai il desiderio di vedere il mondo, lui che raggiunge la pace dei sensi in montagna a Borca di Cadore, ed io che invece dormo con a fianco il catalogo di Costa Crociere e Msc (per par condicio), e sogno sogno ma quasi sempre a casa resto.
Dovete sapere che, ironia della sorte, avevo proposto,  qualche tempo fa, al Conte di passare una settimana a Londra quest'estate.
 E lui, con aria seria di chi vuole riportare alla dura realtà, mi aveva zittito con voce decisa e imperiosa. "Ti ho già portato a Parigi, per quest'anno BASTA".
E stasera il colpo di grazia non ci voleva.
E allora la mia bocca non si è fermata e ho cominciato a parlare, visto che dovrà recarsi in aereo, di turbolenze, di vuoti d'aria.....e non vi dico cosa è venuto fuori....tutto il repertorio del viaggiatore invidioso che deve restare a casa...
Dopo questo "piccolo" sfogo, intercalato da vari...."ehm...sai....l'aereo potrebbe sempre......."
ho deciso di rassegnarmi e di omaggiare il Conte di un piccolo portachiavi portafortuna in Fimo.....
portachiavi portafortuna olio aglio e peperoncino in Fimo
 Portachiavi Portafortuna con Peperoncini piccanti in Fimo by Alberta Bijoux


 ..... "perché sai, potresti averne bisogno",
"perché sai....di sicuro avranno fatto economia sul volo",
"perché sai....ehm, hai mai letto il libro di Geronimo Stilton "Il mistero della piramide di formaggio?".
E quindi stasera ho presentato per cena al Conte un bel piatto di spaghetti da condire con olio, aglio e ....peperoncino..."perché ... ehm,  non si sa mai..."
 Un' altra serata di Fimo Life.

Sì perché la vita col fimo ha sempre quel gusto di piccante e di imprevisto in più...
E quando sono stanca e arrabbiata, solo un bel piatto di spaghetti olio aglio e peperoncino può farmi tornare il buon umore.


 Nel frattempo sto preparando una bella lista di cosette che il Conte dovrà fotografarmi a Londra.
 La vedo un po' dura.
 Perché quando ho cominciato a tavola  a dire al Conte di fare un po' di "cool hunting" ,
 che in inglese vuol dire "andare a caccia di tendenze",
 mi ha guardato con aria sbigottita......
 Eh, no Conte, allora a  Londra vai per lavoro e anche un po' per me!!!

Bye bye and see you soon  con il prossimo post "Da Londra con Fimo"

2 commenti:

  1. Mia signora grazie della tua dedica per questo mio viaggio ☺ .....ma ti sei impegnata un po' troppo.....mi fanno volare con una rinomata linea aerea australiana. ...la JetStar Airways. ....chi ha un paracadute da prestarmi???? Prometto che lo riporto usato al massimo una sola volta😂
    un bacio il Conte di Fornombrosa 💂

    RispondiElimina
  2. Classe Z
    Posto 17

    BUON VIAGGIO CONTE

    RispondiElimina

Lasciate i vostri commenti, vi risponderò con piacere.